Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Maggio, 2015

Breve discorso inutile sull'onomastico.

Nasce una bambina e probabilmente la chiami Melody o Chanelle o Natascia o Princess Consuela Bananahammock, ma è uguale anche se la chiami Maria o Giulia o Rita. Ho gugolato "onomastico" e sono capitata su un forum cattolico. Lì dicono che dare un nome a qualcuno significa inserirlo in una linea di continuità familiare e, contemporaneamente, sperare che riceva la protezione di una donna a cui migliaia di anni fa hanno amputato un seno.

Mia sorella si chiama come un lontana zia scema di mia madre. Scema significa che aveva qualche malattia che 70 anni fa non si era in grado di diagnosticare - mentale, fisica, forse era solo un po' strana e non aveva figli, questo contava moltissimo. Comunque era la zia scema che aveva il nome di una sovrana d'Inghilterra, nessuno l'andava mai a trovare perché nessuno sa parlare con le zie, figuriamoci con quelle strane. Non credo che mia mamma volesse inserire una neonata in una qualche tradizione familiare di disturbi cognitivi:…

Piccioni.

Mi sono svegliata stanca morta perché ho sognato tutta la notte certe cose normalissime.
C'erano le persone che incontro ogni giorno e facevamo le cose che facciamo più o meno tutti i giorni. C'era un piccione che saltellava davanti ai miei piedi alla maniera stupida dei piccioni.
Nel sogno pensavo Ma perché non sveltisce la pratica e vola via, invece di avanzare a passettini correndo il pericolo di prendere un calcio? e questo è quello che penso esattamente ogni volta che, da sveglia, vedo un piccione per strada comportarsi da idiota.
Non è questo il punto del sognare, credo.



Fingete un attacco di tosse e non rispondete.

Un pomeriggio avrei dovuto lavorare, invece stavo su Reddit a guardare le foto dei gattini e le gif degli skaters che si lanciano miserevolmente dai tetti. Quel pomeriggio incontro goldnx, un utente che pone questa domanda alla community di Reddit Books:

This may not sound right but can you guys teach me how to read?
Frequenta l'ultimo anno di liceo e non sa come iniziare a leggere. Ovviamente sa leggere, ma non sa leggere la letteratura, non è capace di appassionarsi e la cosa gli sembra strana poiché è un appassionato di film, anime, videogames ma di libri proprio no. Tante persone si godono un buon libro e a goldnx gli brucia.
Avevo una certa quantità di tempo libero, quel pomeriggio in cui avrei dovuto lavorare, così mi chiesi chi fosse questo goldnx che voleva a tutti costi leggere la letteratura, e perché avesse chiesto aiuto su Reddit. E poi perché sentisse il desiderio di fare una cosa che, ovvio, non gli veniva bene, quando sicuramente Assassin's Creed gli dava un sac…