Birthday sadness #23.

Paolo Conte, Gli impermeabili, Paolo Conte (1984)


(E non è detto che ve lo proponga una terza volta, che di cose belle e buone non ce n'è mai abbastanza.)