domenica 20 gennaio 2013

Non so mai che farci.

C'era la luna ed era sull'acqua. Una luna in miniatura che dondolava sulle piccole onde. Vedo sempre belle immagini del genere ma non so mai che farci. Credo che uno dovrebbe condividerle con qualcuno. O metterle in una poesia.
(In stato di ebbrezza, James Franco)


La frustrazione è una cosa bellissima.
Io ne ho a pacchi.
Invidiatemi.
Share This:    Facebook  Twitter  Google+

6 commenti:

  1. Se ben indirizzata può esplodere in qualcosa di geniale.
    Io penso di sapere solo mettermela in tasca.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La strada per il centro di riabilitazione psichiatrica è lastricata delle belle immagini che temo di non saper scrivere.

      Elimina
  2. la frustrazione può essere un buon espediente per notti in bianco, capelli bianchi, rughe anticipate... ma senza che vita sarebbe la mia?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vediamo il lato positivo della vecchiaia precoce.
      Ok, mi piace.

      Elimina
  3. Per sopravvivere bisogna riuscire anche a vedere i lati positivi, sono la detentrice ufficiale di frustrazione, assoluta e pura, che se ben studiata può davvero avere dei risvolti positivi :)

    RispondiElimina