Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2012

I preferiti di Youtube sono lo specchio dell'anima.

Io vorrei vedere i preferiti di Youtube di tutte le persone che conosco.
Tra l'invisibilità, la forza sovraumana e lo spaccare le noci con la forza del pensiero, scelgo questo come superpotere.



Essere presente durante una conversazione in cui parlano di me? Ma anche no. Come se non sapessi già di chi mi posso fidare.
Sapere cosa pensa qualcuno quando gli sono davanti? Come se non mi sentissi inadeguata in ogni caso.

Dai preferiti di Youtube si capiscono i gusti, le fasi, le fissazioni, cioè esattamente quello che voglio sapere di una persona per decidere se avrà l'onore della mia compagnia per i prossimi 10 minuti, oppure ciao.
A "Uomini e donne" i decerebrati seduti sul trono dovrebbero dire "Io guardo il cuore di una persona, ma anche i preferiti di Youtube hanno la loro importanza. Sono un biglietto da visita".
Ché a essere belle come dee greche (o come battone invecchiate precocemente, a seconda dei gusti) siamo buone tutte.
Ma se lo dicessero, non sare…

Il sonno della ragione genera Gigi D'Alessio.

Troppo spesso divido il sedile posteriore di un'auto con La Ragazza Che Non Teme Vergogna e Che Masterizza Miserrime Compilation Musicali Destinate Agli Spostamenti In Macchina.
Il suo fidanzato le adora. Lei ci disegna sopra pure i cuoricini.
Ha quasi 29 anni.
Ci sono vecchi successi disco anni '90, tunz-tunz moderni e indistinguibili gli uni dagli altri e tutti dal rumore della marmitta, Certe notti di Ligabue che quelli che non capiscono un cazzo di musica lo adorano, e poi c'è Gigi D'Alessio.

Lo vedo.
Il terrore sulle vostre facce.


Una napoletana prova molto più disgusto per Gigi D'alessio rispetto a quanto ne possa provare una bresciana, una milanese, una torinese, persino una romana. Voi del nord potete solo intuire il degrado morale che c'è dietro. Potete solo immaginare il vuoto cosmico. La disperazione. La malattia che attacca gli organi uno a uno. La desolazione che scorgete negli occhi del fan.

Il sonno della ragione genera Gigi D'alessio.

Allora…

Lara Antipova.

Non sento più le voci.

Non è una cosa per cui gioire, come davanti a una porta bianca che ha visto troppi miglioramenti clinici.
Senza le voci non aggiusto il mondo, sto sola tutto il giorno, niente va come dovrebbe, nessuno dice la cosa giusta.

Tutti stupidi, tutti inutili, tutti scadenti e male allineati, tutti lontani.
Nessuno capisce, nessuno ride, nessuno si veste come Lara Antipova perché fa troppo caldo e non suona il tema giusto.
Nessuno balla con eleganza. Nessuno ha le vene sul collo. Nessuno cammina sospeso.


Cose Belle Nuiorchesi.

Dunque.
Mia sorella è tornata da New York e non fa che dormire.
Mi verrebbe da dire che certe persone non dovrebbero andare in certi posti, se devono tornare e ridursi così. Mi rendo conto che dopo NY (e Sandy, la neve, le elezioni, l'acqua alta dello scalo a Venezia) c'è solo la noia, la morte e questo gran caldo fuori stagione che ci affligge.
Però insomma: un' idea per dare una svolta alla propria vita. Una botta di energia che sottolinei la differenza tra noi umani e le piante. 
No. Niente. La grande depressione.
Ma non posso rimproverarla. Non tanto perché lei, dei miei ridicoli rimproveri da sorella maggiore, ride sguaiatamente, ma perché mi ha portato cose belle nuiorchesiche amo e adoro, tipo:

Maschere di bellezza all'estratto di lacrime di coccodrillo che mi faranno sembrare più bella e più giovane (nello specifico, due tuboni confezione famiglia della Mint Julep Masque, per chi fosse interessato).Intimo fluorescente di Victoria's Secret che indosserò sopr…

The day after.

Ovvero: quando i 28 non sembrano poi così male, dato che il prossimo traguardo sono i 29.

Il peggio è passato.
Non ho nemmeno dovuto spegnere le candeline, dato che mia sorella è ancora a New York e mi invia foto di tombini che fumano e neve sulle macchine. Le spegneremo poscia.
Il mio genitore maschio ha dimenticato di chiamarmi o mandarmi un sms tipo Bn cmplnn, tvtb!!!
Ma più che altro, ha dimenticato di farmi un presente, sottoforma di moneta sonante.
E vabè.
In fin dei conti è quello che non capiva di dover tacere quando compivo un quarto di secolo.

In compenso l'Architetto mi ha regalato una borsa spettacolare fatta, probabilmente, di sorrisi di unicorni e rugiada di orchidea. Un giorno vi parlerò del gusto sopraffino dell'Architetto. Della sua capacità, in tutti questi anni, di regalarmi oggetti bellissimi che io non avevo mai nominato in sua presenza e di cui, addirittura, non conoscevo nemmeno l'esistenza.

Mistero.

Dovevate vederci, la sera del mio compleanno.
Io …

Nata sotto il segno, nata sotto il segno dello Scorpione.

Nel segno dello Scorpione, vanno di pari passo l'aura di mistero e il fascino inarrestabile. Lo Scorpione rivela raramente cosa gli passa per la mente. Il suo carattere è difficile da interpretare e, come tutto quello che è sfuggente, crea intorno a sè uno charme irresistibile. Da esattamente ventotto lunghi anni sono costretta a combattere con la massima afflizione della mia vita: l'aura di mistero e lo charme irresistibile.
D'altra parte è una fonte ufficiale a dirlo: l'oroscopo di Style.it.
E se non bastasse una fonte accademica di questa levatura, lo testimonierebbero le innumerevoli vittime che mi sono lasciata alle spalle: decine e decine di uomini che hanno perso la pace interiore, tormentati dalla somma domanda: "MA COME CAZZO FA A ESSERE COSì AFFASCINANTE?"
E lo so, maschi. Son problemi.
Pensate a qualcosa di altamente repellente quando sono nei paraggi, perché non posso più sopportare le dozzine di fasci di rose che inviate al mio indirizzo: non ho …

Cose che possono capitare nella settimana che precede il tuo compleanno.

A una diciassettenne cade la mandibola per terra, perché non può assolutamente credere che tu stia per compiere 28 anni. "Al massimo 25". #WINAlla stessa diciassettenne provochi uno sbadiglio di proporzioni spaventose perché le racconti di quella volta che, a 14 anni, andasti in un cinema che lei non ha mai visto perché è stato sostituito da un supermercato, per vedere quel film di cui non ha mai sentito parlare perché, quando è uscito, lei a stento camminava. #FAILRicevi due regali anticipati.Ti si scioglie il mascara, ma poi va a finire bene.Leggi un oroscopo che ti suggerisce di indossare glitter come se nevicasse, perché Saturno entra nel segno. #WTFRicordi di quella volta che ricevesti gli auguri in anticipo di un mese, ma non volesti correggerlo, quell'uomo vecchio e cieco che ti baciava.Qualcuno dice "Ah, sei Scorpione!" e manca tanto così perché tu gli risponda "Ah, sei un coglione".Un'amica ti dice che devi scrivere e fare quello che sai …