giovedì 27 settembre 2012

Introducing La Strega di Blair.

Avevate paura che, con la fine del Master of Horror, le mie vicende da pseudo-giornalista/pseudo-adetta stampa/pseudo-anchor woman fossero finite?

Ah. Ah.

No, dico.

AH. AH.

Sottintendete tutto il sarcasmo che riuscite a immaginare.

Perché insieme a questi AH AH appare per la prima volta sugli schermi La Strega di Blair, così chiamata dopo lunghe ed estenuanti riflessioni.


Ovviamente, se preferite l'altro nome, non avete che da dirlo.
Oppure possiamo fare un simpatico giocherello e mixare il tutto. Risultato: La stronza di Blair.
Che pure ha il suo fascino.




Anyway.

La strega di Blair è davvero una strega. E' una bellissima donna dagli occhi smeraldo/turchesi trasparenti e puri come l'acqua di ruscello. Veste abiti costosi che non ostentano marche, porta orecchini di corallo e conchiglia che sfila via quando parla al  telefono.

http://thegoogoodolls.tumblr.com/

Elegante, raffinata, colta. Formata negli Stati Uniti quando formarsi negli Stati Uniti lo facevano in tre.
Io, donzella ricca di potenzialità ma timida e sostanzialmente incapace, la guardo ammirata, approvando ogni sua parola, come se fosse pronunciata dalle labbra perfettamente umettate di una dea che siede sul trono eterno della saggezza e della bellezza: in mezzo a Dio e Paul Newman, praticamente.
Pure le cazzate sulla PNL mi bevo, assetata e sedotta.

E appena socchiudo gli occhi, in un riflesso incontrollabile di piacere, quella prende un tagliacarte arrugginito e mi trapassa il petto, mi straccia il cuore e beve il mio sangue ululando alla luna.

AH. AH.

La strega di Blair è bella e dispotica.
Ride solo alle sue battute, ed è un problema:  io parlo solo attraverso le mie battute.
Vuole comandare il mondo, l'universo e vuole scoprire nuovi universi, per comandarli da regina supertiranna e bellissima.
E non ti lascia scampo. Ti fa sentire una merda, perché non hai mai fatto volontariato culturale.
E se fai volontariato fai solo il tuo dovere.
E sei sbagli non puoi sbagliare, perché devi CONSIDERARE IL VOLONTARIATO COME IL TUO DANNATISSIMO LAVORO PER I SECOLI DEI SECOLI, AMEN!

La Strega Di Blair sa anche urlare oltre che ignorare qualsiasi discorso che riguardi il vil denaro.
Share This:    Facebook  Twitter  Google+

2 commenti:

  1. Una finta santa ammaliante? Comunque la stronza di Blair sta bene come nome ahahaha
    Direi che la soluzione potrebbe essere a portata di mano, ora faccio una ricerca e poi mi attrezzo per il rogo alle streghe ;)

    RispondiElimina