giovedì 16 agosto 2012

Me ne andrei.

E niente.

Se non ci sono ritardi
gente che va all'ospedale
gente che va al manicomio
donne anziane che urlano di star morendo da quando sono giovani
se non ci sono mal di gola che peggiorano
e angosce varie che avanzano come ogni agosto,

io domani me ne andrei in vacanza.

Sempre se c'è posto per i miei vestiti in un angolo di valigia.

L'Autrice e l'Archietto cordialmente salutano.

Share This:    Facebook  Twitter  Google+

2 commenti: