lunedì 9 gennaio 2012

Cose che mi succedono spesso.

-Vorrei scrivere!
-Nel senso?
-Scrivere. Libri. Da grande.
-Ah. Ma come lavoro?
-Sì.
-Ah. Tipo giornalista?
-No. Tipo scrittrice.
-Scrivi polizieschi. Quelli vanno forte. Poi ci fanno i film e le fiction su raiuno.
-Non son capace.
-E allora cosa? 
-Libri. Narrativa. Romanzi. Ne sto scrivendo uno.
-Ah. Scrivi di cose che non esistono quindi?
-...

Un blog quindi. Perché c'è sempre un buon motivo per fare quello che si ha intenzione di fare.
Il mio è che non faccio sport e mi piace stare seduta.
Share This:    Facebook  Twitter  Google+

1 commento:

  1. Scrivi , fai bene, tutti dovremmo fare ciò che ci riesce meglio, senza pensare ai giudizi degli altri. Certo non vuoi fare il medico, nè l'ingegnere, nè la professoressa ma la scrittrice, cosa c'è di male!?Hai le carte in regola per riuscirci,vai e non farti scoraggiare da nessuno!

    RispondiElimina